Con la fine del mese in corso scade il termine per l’invio del Protocollo anticontagio Covid-19 che gli studi professionali sono tenuti a trasmettere alla Regione Toscana.

Il Collegio, pure avendo deciso di non fornire agli Iscritti un fac simile del Protocollo in quanto le variabili sono tali e tante che presuppongono che ogni Professionista debba effettivamente redigerlo per proprio conto anche in relazione, per esempio, alla organizzazione dello studio, alle dimensioni, alla presenza o meno di altri Professionisti e/o tirocinanti, all’uso dei servizi, alla disposizione dei locali, ricorda che un riferimento certo per la sua compilazione attraverso la declinazione alle specifiche e singole esigenze è senz’altro l’allegato 17 al DPCM del 17/05/2020 che qui viene allegato (allegato 1).

Di seguito troverai un quadro di riferimento delle principali norme e provvedimenti che ti potranno essere utili per il corretto inquadramento della materia e per l’assolvimento dell’obbligo:

  • DPCM 17/05/2020 (vedi in proposito l’allegato 17 al DPCM per la parte che riguarda gli uffici aperti al pubblico) (allegato 1);

  • Circolare Ministero della salute n.5443 del 22/02/2020 (allegato 2);

  • Decreto Legge 17/03/2020 n.18 convertito in Legge 24/04/2020 n.27 (allegato 3);

  • Protocollo condiviso (ambienti di lavoro)agg.24/04/2020 (allegato 4);

  • DPCM 26/04/2020 (allegato 4bis);

  • Ordinanza Presidente Giunta Regionale Toscana n.48 del 03/05/2020 (allegato 5);

  • Delibera Regione Toscana n.595 del 11/05/2020 (allegato 6) (vedi anche, per allegati alla delibera, gli allegati 7-8-9). L’allegato 9 (allegato alla delibera è il protocollo da inviare nel caso in cui lo studio abbia rapporti con collaboratori e clienti);

  • Ordinanza Presidente Giunta Regionale Toscana n.57 del 17/05/2020 (allegato 10).

Per quanto attiene invece la vigilanza sugli adempimenti del Protocollo anticontagio è stata istituita, come sapete, la Commissione di vigilanza ispettiva.

Della Commissione fanno parte ASL, Ispettorato del Lavoro, Organizzazioni sindacali, medici competenti e consulenti del lavoro.

Le verifiche verranno condotte dagli Ispettori della ASL, dall’Ispettorato del Lavoro, dalla Polizia e dall’Arma dei Carabinieri.

La verifica sarà svolta in base al questionario che qui troverete allegato (allegato 11).

 

Scarica allegati

Allegato 1

Allegato 2

Allegato 3

Allegato 4

Allegato 4bis

Allegato 5

Allegato 6

Allegato 7

Allegato 8

Allegato 9

Allegato 10

Allegato 11

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA

ALTRE NOTIZIE

20 Settembre 2022

Corso di Aggiornamento annuale “Amminist…

lettera_iscritti programma modello_di_iscrizione...

28 Luglio 2022

Vademecun DOCFA - La redazione degli att…

E' pervenuta in data 26 luglio u.s. la circolare prot. 0008432 del CNG...

01 Luglio 2022

Avvio processo trattazione automatizzata…

Ritenendo particolarmente importante l’adozione della procedura automa...

09 Giugno 2022

GEOSPORT WEEK - RICCIONE 2 - 5 GIUGNO 20…

E’ con grande soddisfazione che siamo a comunicarvi i risultati del We...

10 Giugno 2022

MANIFESTAZIONE BIENNALE 27 MAGGIO 2022 -…

Sono disponibili in allegato le fotografie della manifestazione bienna...

12 Maggio 2022

MANIFESTAZIONE BIENNALE DEL COLLEGIO 202…

Venerdì 27 Maggio alle ore 19.30 si terrà la consueta manifestazione b...

26 Aprile 2022

TRIBUNALE AREZZO - TERMINE PRESENTAZIONE…

Si ricorda che il 30/04 p.v. scadrà il termine per l’invio delle istan...

14 Aprile 2022

ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE PROFES…

Si comunica che è stata fissata la data della sessione 2022 dell’Esame...

18 Febbraio 2022

Comune di Arezzo - Operatività P.O. e ri…

In allegato alla presente può essere presa visione della comunicazione...