Di seguito si riporta la comunicazione inviata agli iscritti.

****

Caro Collega,

dopo il lungo periodo di chiusura al pubblico dei nostri Uffici e dopo di che l’attività di segreteria è stata efficacemente svolta in modalità smart working ci accingiamo alla riapertura e quindi, pure con le limitazioni imposte dall’emergenza epidemiologica in corso, riprendendo la modalità di

lavoro e l’operatività nei modi consueti.

 

La riapertura del Collegio inizierà già domani, 6 maggio, con i soliti orari.

L’accesso all’interno del Collegio sarà possibile esclusivamente su appuntamento. 

Per farlo potrai contattare la segreteria, possibilmente con congruo anticipo, al n.0575/22247 oppure tramite e mail all’indirizzo segreteria@geometriarezzo.it.

Stabilito l’appuntamento nel recarti al Collegio dovrai osservare tutte le precauzioni necessarie.

Ti informo che dovrai anche sottoscrivere l’informativa che troverai qui allegata (copia della stessa sarà comunque disponibile anche presso il Collegio).

Nell’ingresso ai locali del Collegio dovrai essere necessariamente munito di mascherina chirurgica o di altro tipo purchè priva di valvola e di guanti monouso.

Va da sé che ti raccomando di recarti presso il Collegio esclusivamente per questioni urgenti o non risolvibili tramite telefono, posta elettronica o altro.

L’accesso al Collegio sarà consentito singolarmente e comunque nel rispetto dei protocolli sul distanziamento.

La ripresa delle attività, la nostra come di altre, non corrisponde purtroppo alla fine dell’emergenza ed è, come sai, affidato a ciascuno di noi il rispetto delle norme anticontagio: solo questo potrà consentirci, speriamo presto, di uscirne.

I casi di contagio nella nostra provincia sono stati comunque per adesso inferiori a quanto si è verificato in molti altri territori del nostro Paese; le strutture sanitarie tutte sono ancora in stato di allerta ed il comportamento di ciascuno di noi unito anche ad aiuti di tipo concreto, potrà consentire il declassamento dello stato attuale.

Anche il Collegio, attraverso la nostra Associazione, ha voluto contribuire con una donazione finalizzata a sostenere le strutture ospedaliere della nostra provincia.

Sono certo che ti farà piacere sapere che  “la nostra comunità” ha devoluto la somma di Euro 5000.00 ai CALCIT che operano nella nostra provincia suddividendo in modo uguale tra di loro alle 5 Organizzazioni territoriali.

Ti ricordo infine, l’iniziativa promossa dal Collegio mediante il progetto “ripartiamo” alla quale, in questo momento vorremmo attribuire importanza di rilievo per una interlocuzione, per uno scambio di pareri ed anche per raccogliere indicazioni ed iniziative utili per noi e per la nostra attività.

Nell’augurarti anche a nome dei Colleghi componenti il Consiglio Direttivo del Collegio un buon proseguimento della tua attività, ti invio i più cordiali saluti.

Il Presidente

Geom. Gianni Bruni

 

Nota informativa

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA

ALTRE NOTIZIE

20 Settembre 2022

Corso di Aggiornamento annuale “Amminist…

lettera_iscritti programma modello_di_iscrizione...

28 Luglio 2022

Vademecun DOCFA - La redazione degli att…

E' pervenuta in data 26 luglio u.s. la circolare prot. 0008432 del CNG...

01 Luglio 2022

Avvio processo trattazione automatizzata…

Ritenendo particolarmente importante l’adozione della procedura automa...

09 Giugno 2022

GEOSPORT WEEK - RICCIONE 2 - 5 GIUGNO 20…

E’ con grande soddisfazione che siamo a comunicarvi i risultati del We...

10 Giugno 2022

MANIFESTAZIONE BIENNALE 27 MAGGIO 2022 -…

Sono disponibili in allegato le fotografie della manifestazione bienna...

12 Maggio 2022

MANIFESTAZIONE BIENNALE DEL COLLEGIO 202…

Venerdì 27 Maggio alle ore 19.30 si terrà la consueta manifestazione b...

26 Aprile 2022

TRIBUNALE AREZZO - TERMINE PRESENTAZIONE…

Si ricorda che il 30/04 p.v. scadrà il termine per l’invio delle istan...

14 Aprile 2022

ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE PROFES…

Si comunica che è stata fissata la data della sessione 2022 dell’Esame...

18 Febbraio 2022

Comune di Arezzo - Operatività P.O. e ri…

In allegato alla presente può essere presa visione della comunicazione...