Rimettiamo di seguito la “News Letter normativa e giurisprudenza” della settimana pervenutaci dalla Federazione Toscana Geometri e GL

**********************************

Molteplici abusi edilizi devono essere valutati nel loro insieme: due recenti sentenze.

Molteplici interventi abusivi non vanno considerati in maniera frazionata, ma devono essere vagliati in un quadro di insieme non segmentato, che ne faccia capire l’impatto effettivo sul

territorio.

https://www.ediltecnico.it/114467/abusi-edilizi-valutati-insieme/

Distanze tra edifici, titoli abilitativi e interesse al ricorso: regole, modalità di misurazione, particolarità.

Le distanze tra fabbricati non si misurano in modo radiale, come invece avviene per le distanze rispetto alle vedute, ma in modo lineare tracciando linee perpendicolari tra gli edifici.

https://www.ingenio-web.it/articoli/distanze-tra-edifici-titoli-abilitativi-e-interesse-al-ricorso-regole-modalita-di-misurazione-particolarita/

Gazebo: installazione soggetta a permesso di costruire se destinato ad uso permanente.

L’installazione del gazebo è soggetta a permesso di costruire se è destinato ad esigenze non temporanee.

Questo è quanto chiarito dal TAR Lazio, Sezione Seconda Stralcio, con la sentenza 12 maggio-16 giugno 2023, nr. 10329.

https://www.altalex.com/documents/news/2023/07/11/gazebo-istallazione-soggetta-permesso-costruire-se-destinato-uso-permanente

Sanatoria edilizia e accertamento di conformità: nessun obbligo per la PA.

L'accertamento di conformità è un'attività che si “innesca” nel momento in cui il responsabile dell'abuso o proprietario del manufatto abusivo presenta un'istanza ex art. 36 d.P.R. nr. 380/2001 (Testo Unico Edilizia), ma certamente non è una verifica che l'Amministrazione è obbligata ad adempiere prima di emettere l'eventuale ordine di demolizione.

https://www.lavoripubblici.it/news/sanatoria-edilizia-accertamento-conformita-nessun-obbligo-per-la-pa-31443

COMPRAVENDITA DI IMMOBILE ABUSIVO: OBBLIGHI DI INFORMAZIONE DEL MEDIATORE.

La Corte di Cassazione fornisce chiarimenti sugli obblighi e le responsabilità del mediatore nei confronti dell’alienante nel caso di vendita di immobile che presenti abusi edilizi.

https://www.legislazionetecnica.it/10393255/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/compravendita-immobile-abusivo-obblighi-informazione-del-mediatore

Urbanistica: Domanda di sanatorie ed ordine di demolizione.

l deposito della domanda di sanatoria sospende l’efficacia dell’ordine di demolizione facendolo entrare in uno stato di temporanea quiescenza, e ciò fino alla definizione del procedimento di sanatoria.

L’evidente scopo è di evitare la demolizione di un’opera che può ottenere l’accoglimento dell’istanza di sanatoria rispettosa del requisito di conformità (doppia alla strumentazione e regolamentazione urbanistica, ancorché realizzata in assenza o difformità dal titolo edilizio).

https://lexambiente.it/materie/urbanistica/64-consiglio-di-stato64/16960-urbanistica-domanda-di-sanatorie-ed-ordine-di-demolizione.html

Gazebo senza autonomia funzionale: per il Testo Unico Edilizia è libero da permessi.

Per gazebo assentibile in edilizia libera si intende, nella sua configurazione tipica, una struttura leggera, non aderente ad altro immobile, coperta nella parte superiore ed aperta ai lati, realizzata con una struttura portante in ferro battuto, in alluminio o in legno strutturale, talvolta chiuso ai lati da tende facilmente rimuovibili.

https://www.ingenio-web.it/articoli/gazebo-senza-autonomia-funzionale-per-il-testo-unico-edilizia-e-libero-da-permessi/?utm_term=64532&utm_campaign=La+Gazzetta+di+INGENIO&utm_medium=email&utm_source=MagNews&utm_content=5971+-+3265+%282023-07-13%29

LIMITAZIONE DELLA PROPRIETÀ IN PRESENZA DI PONTEGGIO IN CONDOMINIO.

In caso di lavori di manutenzione, i condomini danneggiati dalla prolungata presenza dei ponteggi possono essere risarciti?

https://www.legislazionetecnica.it/10413169/news-edilizia-appalti-professioni-tecniche-sicurezza-ambiente/limitazione-della-propriet-presenza-ponteggio-condomini0

IL RECUPERO DI UNITA’ COLLABENTI PUO’ USUFRUIRE DEL SUBERBONUS SE DESTINATE AD ABITAZIONI PRINCIPALI AL TERMINE DEI LAVORI.

L’interpretazione dell’Agenzia delle Entrate con la  risposta all’interpello nr. 377/2023 sembra confermare che nel caso di immobili soggetti a demolizione e ricostruzione, le unità collabenti possono essere incluse nel recupero edilizio e beneficiare del Superbonus purché poi vengano destinate ad abitazione principale.

https://www.donnegeometra.it/portfolio/il-recupero-di-unita-collabenti-puo-usufruire-del-suberbonus-se-destinate-ad-abitazione-principale-al-termine-dei-lavori

Regione Toscana: Emissione parere.

Si comunica che la Regione Toscana, nella Banca Dati della sezione “Territorio e Paesaggio Quesiti & Pareri”, ha pubblicato il parere nr. 520 del 14/07/2023 avente ad oggetto:

Interventi su immobili di particolare valore”.

Il documento è accessibile al seguente link:

https://servizi.toscana.it/RT/Territorio_Paesaggio-public/quesiti_pareri/

ARTICOLI CORRELATI

ALTRE NOTIZIE

24 Maggio 2024

Comune di Bucine - Adozione del nuovo PS…

Si comunica che il Consiglio Comunale di Bucine con la D.C.C. n.25 del...

24 Maggio 2024

Comune di Castiglion Fibocchi - Adozione…

In allegato si rimette l'avviso pubblico pervenuto dal Comune di Casti...

24 Maggio 2024

Newsletter normativa e giurisprudenza

Buongiorno,di seguito la "News Letter normativa e giurisprudenza" dell...

23 Aprile 2024

CORSO IL DIRETTORE LAVORI ALLA LUCE DEL …

lettera_iscritti programma scheda_adesione...

28 Marzo 2024

Regione Toscana - modifiche alla Legge R…

Nel BURT della Regione Toscana pubblicato in data 27/03/2024 è stata p...

28 Marzo 2024

NEWSLETTER NORMATIVA E GIURISPRUDENZA

Buongiorno,di seguito la "News Letter normativa e giurisprudenza" dell...

28 Marzo 2024

NEWSLETTER NORMATIVA E GIURISPRUDENZA

Buongiorno,di seguito la "News Letter normativa e giurisprudenza" dell...

12 Marzo 2024

NEWSLETTER NORMATIVA E GIURISPRUDENZA

Buongiorno, di seguito la "News Letter normativa e giurisprudenza" del...

07 Marzo 2024

RIAPERTURA TERMINI PER LA RIVALUTAZIONE …

Si rende noto che la legge di bilancio 2024 ha riaperto i termini per ...